certificazioni motori elettrici

Catalogo motori elettrici e motori elettrici per pompe

I nostri motori elettrici e motori elettrici per pompe sono idonei per le più svariate applicazioni ed impieghi con prestazioni eccezionali. I prodotti Chtmotor.com sono conformi alle Direttive di prodotto applicabili come richiesto in tutti i paesi della Comunità Europea, per garantire un opportuno standard di sicurezza.

Gamma prodotti
  • Motori elettrici igienici IP69K in acciaio/alluminio

  • Motori elettrici trifase – IE4 IE3 IE2 IE1

  • Motori elettrici monofase

  • Motori elettrici autofrenanti

  • Motori elettrici compatti

  • Esecuzioni motori fuori standard

CERTIFICAZIONI QUALITÀ

I prodotti Chtmotor.com sono conformi alle Direttive di prodotto applicabili come richiesto in tutti i paesi della Comunità Europea, per garantire un opportuno standard di sicurezza.

ESECUZIONI SU MISURA

Impregnazione supplementare avvolgimento, protezione da IP56 a IP67, motore senza ventola per ventilatore, cuscinetto isolato elettricamente, verniciature speciali etc.

SUPPORTO TECNICO

Un team di professionisti al vostro servizio, con competenze stabilite e stimolato dal continuo aggiornamento, è a vostra disposizione per offrire suggerimenti qualificati per i prodotti più adatti.

Motori elettrici standard – motori elettrici per pompe

Motori elettrici per pompe, motori elettrici asincroni trifase e monofase normalizzati per uso generale in applicazioni industriali, con rotore a gabbia in corto circuito, chiuso, autoventilato esternamente (metodo di raffreddamento IC 411), classe termica d’isolamento F (sovratemperatura motore classe B per tutti i motori con potenza normalizzata; classe B o B/F per i rimanenti motori trifasi e monofasi).

Progettati per operare in servizio continuo (S1) a tensione e frequenza nominali. Temperatura aria dell’ambiente di lavoro: –15 ÷ +40°C. Altitudine massima: 1000 m sul livello del mare. Alimentazione a tensione nominale di 400 [V] ±5% e frequenza nominale di 50 [Hz] ±2%. I motori CHT-A, CHT-G e CHT-M non idonei ad ambienti con pericolo di esplosione.

Gamma motori standard
  • Motori Trifase CHT-A 56…160 – 2 poli

  • Motori Trifase CHT-A 56…160 – 4 poli

  • Motori Trifase CHT-A 56…160 – 6 poli

  • Motori Trifase CHT-A 71…160 – 8 poli

  • Motori Trifase CHT-G 160…400 – 2 poli

  • Motori Trifase CHT-G 160…400 – 4 poli

  • Motori Trifase CHT-G 160…400 – 6 poli

  • Motori Trifase CHT-G 160…400 – 8 poli

  • Motori Monofase CHT-M 63…100 – 2 poli

  • Motori Monofase CHT-M 56…100 – 4 poli

  • Motori Trifase CHT-A 56…160

  • Motori Trifase CHT-G 160…400

  • Motori Monofase CHT-M 56…100

motori elettrici standard

Motori elettrici asincroni trifase IE2 / IE3

Motori elettrici asincroni trifase normalizzati progettati per uso generale in applicazioni industriali, con rotore a gabbia in corto circuito, chiuso, autoventilato esternamente (metodo di raffreddamento IC 411), classe termica d’isolamento F (sovratemperatura motore classe B per tutti i motori con potenza normalizzata; classe B o B/F per i rimanenti motori trifasi e monofasi).

Progettati per operare in servizio continuo (S1) a tensione e frequenza nominali. Temperatura aria dell’ambiente di lavoro: -15 ÷ +40°C. Altitudine massima: 1000 m sul livello del mare. I motori CHT-A, CHT-G non idonei ad ambienti con pericolo di esplosione. I motori IE2 da 7,5 kW dovranno essere alimentati da inverter se utilizzati nello Spazio Economico Europeo.

Gamma motori asincroni trifase IE2 / IE3
  • Motori IE2 CHT-A 2 poli
  • Motori IE2 CHT-A 4 poli
  • Motori IE2 CHT-A 6 poli
  • Motori IE2 CHT-G 2 poli
  • Motori IE2 CHT-G 4 poli
  • Motori IE2 CHT-G 6 poli
  • Motori CHT-A trifase
  • Motori IE3 CHT-A 2 poli
  • Motori IE3 CHT-A 4 poli
  • Motori IE3 CHT-A 6 poli
  • Motori IE3 CHT-G 2 poli
  • Motori IE3 CHT-G 4 poli
  • Motori IE3 CHT-G 6 poli
  • Motori CHT-G trifase
motori elettrici asincroni

Motori elettrici asincroni trifase IE4

Motori elettrici asincroni trifase normalizzati progettati per uso generale in applicazioni industriali, con rotore a gabbia in corto circuito, chiuso, autoventilato esternamente (metodo di raffreddamento IC 411), classe termica d’isolamento F (sovratemperatura motore classe B per tutti i motori con potenza normalizzata; classe B o B/F per i rimanenti motori trifasi e monofasi).

Progettati per operare in servizio continuo (S1) a tensione e frequenza nominali. Temperatura aria dell’ambiente di lavoro: -15 ÷ +40°C. Altitudine massima: 1000 m sul livello del mare. I motori CHT-A, CHT-G non idonei ad ambienti con pericolo di esplosione.

Gamma motori asincroni trifase IE4
  • Motori IE4 CHT-A 2 poli
  • Motori IE4 CHT-A 4 poli
  • Motori IE4 CHT-A 6 poli
  • Motori IE4 CHT-G 2 poli
  • Motori IE4 CHT-G 4 poli
  • Motori IE4 CHT-G 6 poli
  • Motori CHT-A trifase
  • Motori CHT-G trifase
motori elettrici asincroni

Motori elettrici – esecuzioni speciali

I motori elettrici CHTMOTOR possono essere customizzati in base alle specifiche esigenze di ogni singolo cliente, adattandoli alle condizioni climatiche più estreme ed agli ambienti di lavoro più a rischio.

Il know-how e l’esperienza acquisita ci consentono di intervenire su qualsiasi aspetto del motore, per realizzare delle configurazioni su misura che si adattino con la massima efficienza all’applicazione finale o all’ambiente di lavoro.

Gamma esecuzioni speciali e accessori
  • Impregnazione supplementare avvolgimento
  • Fori scarico condensa
  • Protezione IP56
  • Protezione IP67
  • Motore senza ventola per ventilatore
  • ATEX per atmosfere potenzialmente esplosive
  • Cuscinetto isolato elettricamente
  • Verniciature speciali
  • Copriventola per ambiente tessile
  • Cuscinetto a rulli cilindrici
  • Sonde termiche bimetalliche
  • Sonde termiche a termistori
  • Sensore di temperatura PT 100
  • Scaldiglia anticondensa
  • Tettuccio parapioggia
  • Condensatore ausiliario con disgiuntore
  • Encoder standard ad albero cavo
  • Servoventilatore assiale
  • Motore certificato a norma UL e EAC
  • Seconda estremità d’albero
  • Esecuzione per basse e alte temperature

MAGAZZINO E LOGISTICA